Tazza Little Bird

Tazza in ceramica con decori fatti a mano. Per la realizzazione di questa mug abbiamo usato colori acrilici indelebili a base d’acqua, resistenti agli agenti atmosferici e alla luce. E’ sconsigliato lavarla in lavastoviglie.

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Tazza Little Bird

  1. Ciao, questa tazza decorata è davvero carinissima, comunque gli acrilici per oggetti ad uso alimentare non sono molto indicati.
    🙂 se non hai occasione di usare dei colori da ceramica su una ceramica grezza (biscotto) e poi farteli cuocere con la cristallina da un laboratorio che ha il forno per ceramiche, potresti usare i colori da vetro su tazze bianche già lucidate con la cristallina. Ci sono varie marche di colori per belle arti da vetro che si possono fissare anche solo cuocendoli nel forno di casa e c’è scritto che resistono alla lavastoviglie, io non ho ancora provato ma per certi effetti sulle mie ceramiche me li procurerò a breve e magari ti saprò dire come vengono! Credo che proverò quelli di marca Pébéo, si chiamano vitrea 160 e dovrebbero fissarsi proprio a 160° nel forno domestico.

    Liked by 1 persona

    1. Grazie della dritta Angela! In realtà ho utilizzato colori per ceramica e li ho messi in forno per 30 min a 260 gradi. Tuttavia faccio molta fatica a stendere il colore e il risultato non mi soddisfa! Proverò i colori per vetro anche so ho recentemente comprato i colori Martha Stewart per la ceramica. Per fortuna mi piace sperimentare perché ho già incontrato molte difficoltà con le tazze! 😊

      Liked by 1 persona

      1. Ah, ho capito!….Allora è possibile che siano già colori adatti per il vetro anche quelli che hai tu…
        Perchè il lucido degli oggetti in ceramica altro non è che un sottile strato di vetro fuso sulla superficie che viene chiamato cristallina, quindi colorare il vetro e colorare la ceramica lucida è praticamente la stessa cosa.
        Quelli Pébéo ho letto che resistono al lavaggio in lavastoviglie ma dal momento che non ho ancora deciso quali tinte comprare, purtroppo non ti so ancora dire se si stendono facilmente o se sia vero il fatto che resistono…

        Mi piace

      2. Quelli con i quali ho fatto questa tazza sono i Marabu…in seguito ho comprato i Martha Stewart. Ho notato cmq che bagnando il pennello nell’acqua si stendono meglio…anche se poi si deve dare una seconda mano! Bisogna provare, provare, provare! 😊

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...